ENG. Autodesk has today released 3dsMax 2018 the latest update to its 3D modelling and animation software.

The most interesting news and has already announced is the replacement of Mental Ray with Arnold Render by solidAngle (now an Autodesk firm). The plugin connection called MAXtoA includes the version 5 of Arnold render (the latest version, release today simultaneously).
The use of Arnold render is limited inside 3dsmax interface, while for extensive use of Arnold Render you must buy an another license (it is the same philosophy applied to Maya).
MAXtoA supports virtually all major functions of 3dsmax like Volumetric Effects with OpenVDB support, Armosferic Effectsm, obejcts proxy, support for external plugins VR House and so on.

3dsmax 2018 Motion Path

The Max Creation Graph (MCG), the node-based programming environment introduced in 3ds Max 2016, has also been updated. The compiler is “Significantly improved” and there are 78 new operators.
The ability to import MCG .mcg in graph format by simply dragging them onto viewport and a more detailed Node Properties.

From the animation the novelty is the Motion Path: 3dsMax retrace with a curve, the animation path of an object that you can then edit directly from the viewport.

ITA. Autodesk ha rilasciato oggi 3dsMax 2018 uno dei software di grafica e animazione 3d più utilizzati e apprezzati a livello mondiale.

La novità più interessante e già annunciata è la sostituzione di Mental Ray con Arnold Render della controllata solidAngle. Il plug in di connessione denominato MAXtoA include la versione 5 di Arnold render (l’ultima versione, anch’essa uscita oggi in contemporanea).
L’utilizzo di Arnold render è limitato all’interno dell’interfaccia di 3dsMax, mentre per un utiilizzo esteso in network o esterno a Max bisogna acquistare una licenza di Arnold render separata (è la stessa filosofia di utilizzo che viene applicata a Maya).
MAXtoA supporta praticamente tutte le principali funzioni di 3dsMAX come Volumetric Effects con supporto OpenVDB, Armosferic Effectsm, proxy Obejcts, supporto per plugin esterni VR Camera ecc.

L’ambiente di programmazione nodale MSG (Max Creation Graph) introdotto dalla versione 2016 è stato stato aggiornato. Mentre il compilatore ha subito “significantly improved” sono stati aggiunti 78 nuovi operatori.
La possibilità di importare MCG graph in formato .mcg semplicemente trascinandoli sulla finestra e una più dettagliata Node Properties.

Dal punto di vista dell’animazione la novità è la Motion Path: 3dsMax ritraccia con una curva il percorso dell’animazione di un oggetto che è possibile poi editare direttamente dalle viewport.

Link: Autodesk 3dsmax 2018 
Link: Solid Angle Arnold 5

SHARE